Apertura dei termini per la presentazione delle domande di concessione dell’Assegno di Natalità – ANNUALITA’ 2024

Dettagli della notizia

Si informano i cittadini interessati che dalle ore 09.00 del 11/04/2024 sino alle ore 24.00 del 31/12/2024 si può presentare domanda per la concessione dell’Assegno di Natalità – Annualità 2024.

Data:

10 Aprile 2024

Tempo di lettura:

avviso

Descrizione

DESTINATARI

Possono presentare la domanda per l’assegno di natalità i nuclei familiari, anche mono genitoriali, in osservanza delle disposizioni sulla responsabilità genitoriale, per ogni figlio:

  • Nato a decorrere dal 1° gennaio 2024 e fino al compimento del quinto anno di età del bambino o alla cessazione dell’affido, qualora si verifichi prima del compimento dei cinque anni.
  • Che abbia beneficiato del contributo per il 2022 e/o 2023 e che abbia mantenuto tutti i requisiti di accesso anche nel 2024

 

I genitori destinatari dei benefici economici devono:

  • Essere cittadini italiani o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di una nazione non facente parte dell’Unione Europea, in possesso di regolare permesso di soggiorno alla data di pubblicazione dell’avviso da parte del Comune beneficiario dei contributi;
  • Essere residenti in uno dei comuni della Regione Sardegna che alla data del 31 dicembre 2020 avevano una popolazione inferiore a 3.000 abitanti;
  • Avere trasferito la residenza in un comune con meno di 3.000 abitanti e mantenerla, per almeno 5 anni, insieme alla dimora abituale, pena la decadenza del beneficio;
  • Avere uno o più figli fiscalmente a carico, nati nel corso del 2022/2023/2024, anche in adozione o affido preadottivo;
  • Almeno uno dei genitori deve avere la residenza e la coabitazione insieme al bambino;
  • Non occupare abusivamente un alloggio pubblico;
  • Essere proprietari di un immobile ubicato nel nuovo Comune di residenza, o averne la disponibilità in virtù di un contratto di locazione, di comodato o altro titolo equivalente;
  • L’immobile deve essere destinato a dimora abituale per l’intero periodo di godimento del beneficio;
  • Esercitare la responsabilità genitoriale e/o la tutela legale.

 

 

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

Compilare il modulo di domanda accedendo al seguente link: https://giba.selfcaressc.it

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Ai sensi dell’art. 5 della legge n. 241/1990 e ss. mm. e ii., Responsabile del Procedimento della presente misura è la Dott.ssa Cristina Matta Responsabile dell’Area dei Servizi Amministrativi e alla Persona del Comune di Giba.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento: 10/04/2024, 12:04

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri